DIETA PROTEICA -7 Kg in 20 giorni

Il principio su cui si basa la dieta proteica è semplice e chiaro la costante assunzione di proteine fa in modo che i livelli di insulina nel nostro corpo rimangano costanti e, se a questa dieta associamo un basso consumo di calorie favoriamo la lipolisi, con conseguente perdita di grasso corporeo e dimagrimento.

Come abbiamo già detto però se effettuata oltre i termini consigliati, la dieta proteica rischia di affaticare gli organi addetti allo smaltimento dell’azoto contenuto nelle proteine, distrutte dagli enzimi del nostro organismo, per utilizzarle come fonte energetica alternativa ai carboidrati, con danni al nostro organismo.
Ed eccoci arrivati al punto focale del nostro articolo, a voi la tabella da seguire della dieta proteica:

Giorno 1

Colazione:Caffè o tè senza zucchero, nella quantità desiderata.

Pranzo:Due uova sode, con contorno di spinaci cotti a piacimento e conditi con poco sale.

Cena:Una bistecca grande(300g) o in caso tre fette di arrosto, il tutto servito assieme ad un contorno di insalata verde e sedano.

Giorno 2

Colazione: Caffè o tè senza zucchero assieme a tre fette biscottate oppure un panino.

Pranzo: Una bistecca grande, con contorno di insalata verde, e, a fine pasto, un frutto a piacimento.

Cena: Prosciutto cotto magro quanto basta, se proprio non riuscite a mangiarlo senza contorno, concedetevi un piccolo panino integrale.

Giorno 3

Colazione: Caffè o tè senza zucchero assieme a tre fette biscottate oppure un panino.

Pranzo: Due o tre uova sode, insalata a piacimento con pomodori.

Cena: Prosciutto cotto magro e una per contorno una buona dose di insalata verde.

Giorno 4

Colazione: Una tazza media di latte, possibilmente scremato, con un panino.

Pranzo:Un uovo sodo, carote cotte o crude, verdure e formaggio.

Cena: Yogurt magro naturale con frutta a pezzi, senza zucchero, potete addolcirlo con un cucchiaino di miele.

Giorno 5

Colazione: Carote crude o lesse con una spruzzatina di limone e caffè nero o tè a scelta.

Pranzo: Pesce lesso o alla griglia con contorno di insalata verde o verdure cotte.

Cena: Insalata con fagioli lessati, uova sode e pomodori a fettine.

Giorno 6

Colazione: Una tazza media di latte, possibilmente scremato, con un panino.

Pranzo: Pollo alla griglia, con contorno di pomodori rucola e formaggio grana.

Cena: Trota al cartoccio con contorno di peperoni al forno.

Giorno 7

Colazione: Caffè o tè senza zucchero assieme a tre fette biscottate oppure un panino.

Pranzo: Insalata di mare con contorno di piselli, fagioli o pomodori.

Cena: Cibo a scelta, questa è la vostra pausa settimanale al regime della dieta proteica.
Naturalmente solo dietro consiglio medico e previa visita.

Redazione benessere