Michele Santoro torna su RAI2 con “M”

Presentazione oggi in conferenza stampa di Michele Santoro alla presenza del Direttore di Rete Ilaria Dallatana, della nuova trasmissione che andrà in onda il 22 e 29 Giugno su Rai2 ore 21.15 dal titolo “M” e spiega cosi il progetto: ” M del titolo sta per Mostro o Mistero. Nella prima puntata del 22 Giugno la domanda sarà: Hitler è una mostruosità irripetibile, la parola di un folle, un demone che non apparirà più, oppure un fenomeno che in presenza di determinate circostanze potrebbe anche ripetersi?
Trasmissione ideata e condotta da Santoro in due puntate, con la collaborazione di Alessandro Celli e Dario Buzzolan, e di Walter Molino, Francesco Priano e Maddalena Oliva, scenografia dello studio è dello Studio Castelli, aggiunge Santoro: “È difficile spiegare un progetto complesso, è un tentativo di fusion, di mettere insieme diversi linguaggi: cinema, teatro (in diretta) e televisione. In diretta avremo Hitler, interpretato da Andrea Tidona, non sarà un processo, ma il nostro Hitler si difenderà davanti al pubblico, precisa che entrambe le puntate di M saranno dedicate a Hitler” tanto per fare chiarezza Rizzelli spiega: “Ci sarà un’intervista a Hitler, le sue risposte sono sempre un virgolettato, c’è una ricerca filologica. Se fosse stato vivo oggi, Hitler avrebbe risposto così”

Fontal