CHI L’HA VISTO: ANTICIPAZIONI BOMBA

Dopo l’appello a Chi l’ha visto? per la scomparsa di Simona Zicca, una donna si è messa in contatto con la mamma della 24enne raccontando  di liti violente tra la ragazza  e il fidanzato. Ma era tutto falso. Ora la donna è stata denunciata. Se ne parla nella puntata di “Chi l’ha visto?”, in onda su Rai3 mercoledì 15 maggio alle 21.20.

Tanti sono i temi sul piatto questa sera per l’appuntamento di mercoledì 15 maggio. Cominciamo con la scomparsa di Simona Zicca, una mamma di 24 anni con una bambina di 5 mesi scomparsa a Pistoia lo scorso 12 aprile. Originaria di Villaputzu, in Sardegna, la donna viveva da tempo in Toscana e la famiglia non crede nell’allontanamento volontario. Soprattutto la mamma ha fatto diversi appelli alla trasmissione e una donna aveva addirittura chiamato per riferire di una furibonda lite tra Simona e il fidanzato; la segnalazione però si era rivelata infondata ed è stata denunciata.

A seguire anche aggiornamenti sul caso del pensionato di Manduria  perseguitato dalla  baby gang:  nel gruppo di bulli che tormentava Antonio Stano, ora indagati, ci sono anche due ragazze.

I responsabili, tutti indagati – e alcuni anche in carcere – vedrebbero anche la presenza di due ragazze. Un altro caso che verrà affrontato è la scomparsa di Luigi Vassallo 70enne, scomparso da Ottaviano il 5 maggio 2019. Luigi, pensionato, la mattina della scomparsa aveva telefonato alla sorella Rita per dire che l’avrebbe raggiunta per pranzo ma non è mai arrivato. “Quella mattina ci siamo sentiti, doveva venire a casa mia per andare a pranzo fuori. Lui si sposta con la sua Opel Corsa, che non è stata ancora ritrovata, ma non si è presentato. L’ho chiamato di nuovo verso le 10.10 e mi ha confermato la sua presenza, quando non l’ho visto l’ho richiamato ma non mi ha risposto” ha detto la sorella, che ha proseguito: “Se mio fratello mi sta ascoltando, non ce la facciamo più a stare così: se qualcuno lo vede, ci faccia il sapere e la carità di avvisarci, mio fratello non è una persona che si allontana così senza dire niente. E’ molto abitudinario. Prima volta che non torna? Sì, assolutamente è la prima volta: quando andava da qualche parte ce lo diceva e ci dava dei recapiti”.

Per assistere alla puntata in diretta dallo studio 2 di via Teulada  bisogna prenotarsi scrivendo a 8262@rai.it  Per inviare contributi: facebook: www.facebook.com/chilhavisto/ twitter @chilhavistorai3 sito: www.chilhavisto.rai.it  – email  8262@rai.it WhatsApp 3453131987

Per assistere alla puntata in diretta dallo Studio 2 di via Teulada il mercoledì sera si può prenotare scrivendo a 8262@rai.it