VITA IN DIRETTA: FA SALIRE LA RETE DEL 4%, POMERIGGIO 5 NE FA PERDERE 7%

Lorella Cuccarini e Alberto Matano - Vita in Diretta

Vita in Diretta è uno dei contenitori televisivi più corposi e variegati della Tv italiana, che si occupa dei vari aspetti dell’attualità, cronaca e gossip con una squadra di tutto rispetto di inviati in esterna per ogni argomento trattato, tante le coppie che si sono alternate in questi anni alla conduzione, ben 7  solo su Rai1 ( prima del 2000 in onda su Rai2) come è stato ricordato ieri a Tv Talk nella trasmissione di Rai3 condotta da Massimo Bernardini, uno dei conduttori più amati della rete guidata dal Direttore di rete Stefano Coletta, in cui la coppia di conduttori era ospite.

In questi mesi ci sono state alcune polemiche sterili, sulla nuova coppia di conduttori, ma da quando è nata la tv le polemiche hanno sempre accompagnato qualsiasi format televisivo, come le tifoserie dello stadio e della squadra del cuore.

Gli ascolti  di una trasmissione sono legati a tanti fattori, in primis agli argomenti trattati, ai conduttoril’orario in cui si va in onda, la rete televisiva, la trasmissione in onda sui canali competitor e purtroppo il traino, pochi sanno cosa è, un termine tecnico utilizzato da chi mastica tv  e  dagli addetti ai lavori.

Intanto la tv pubblica è legata ad alcuni imperativi, fare servizio pubblico e Vita in Diretta lo fa egregiamente da sempre, evitare la tv trash (che viene fatta da alcuni contenitori di Canale 5), mantenere i costi delle ospitate ( un vincolo molto limitativo ), il nero, ovvero gli spazi pubblicitari della concorrenza che devono essere scrupolosamente studiati dagli autori e sfruttati.

Vita in Diretta è un talk  show quest’anno condotto da una delle più bravi conduttrici italiane, Lorella Cuccarini con 34 anni di esperienza sulle spalle, Alberto Matano il mezzo busto del Tg1, in questa nuova veste molto garbato a modo e serioso è uno dei giornalisti di punta della prima rete italiana.

Fare  raffronti con l’edizione estiva del format ” Vita in Diretta Estate” quest’anno condotta dalla coppia inedita Beppe Convertini e Lisa Marzoli è sbagliato, in quanto durante il periodo estivo non  va in onda Pomeriggio 5, il massimo  competitor  mediaset, che durante l’inverno parte con il traino di Uomini e Donne spesso al 23% e Il Segreto intorno al 20% e chiude la terza parte come Venerdi scorso  con la parte Social a poco più del 13%, mentre la coppia Alberto Matano e Lorella Cuccarini partono con un traino compreso tra l’11 e il 12%, portando il format ad una media del 15/16% nella seconda parte.

Facile evincere che mentre Vita in Diretta guadagna dai 4 ai 5 punti percentuali portando la rete dall’11% al 15% e spesso al 16%, Pomeriggio 5 prende la linea al 20% e scende al 13%, perdendo 7 punti percentuali.

Fatto sta che la configurazione di servizio pubblico, fa di Vita in Diretta un punto fermo per i telespettatori più esigenti e inclini alla bella tv, mai urlata e sopratutto non trash.

M.F.