STEFANO COLETTA: IL PROFESSORE CHE FA VOLARE RAI3

Stefano Coletta
Stefano Coletta Direttore di Rai 3

Se c’è un manager che lavora a testa bassa, quello è Stefano Coletta classe 65, laureato in filosofia, giornalista professionista dal 1999,  un innovatore che in due stagioni ha cambiato la fisionomia della terza rete, si è assunto delle grandi responsabilità e ha fatto centro, la sua grande esperienza da  autore e capo progetto di programmi di successo ne hanno fatto il suo punto di forza, nel febbraio 2013 è nominato vicedirettore di Rai3 con delega al Palinsesto e Marketing e poi il resto è storia.

I risultati lo confermano, partendo dalla mattina con Agorà che in questi giorni sta segnando dei risultati considerevoli oltre il 10% di share per un talk politico mattutino non si era mai visto, ottimo il lavoro quello di Serena Bortone una macinatrice di ascolti, per passare a “Mi manda Raitre” con il granitico Salvo Sottile che ieri ha segnato il suo record stagionale con l’8.5%  di share e ha chiuso “Prima dell’Alba” lunedì  al 6.9% di share, il grande risultato di “Aspettando Geo e Geo” ieri al 14.3% nella seconda parte, fino a passare a “Le Ragazze” la trasmissione che ha consacrato Gloria Guida nel pomeriggio di Rai3 e in prima serata, fino al ritorno di Raffaella Carrà con il suo a raccontare comincia tu con degli ascolti più che soddisfacenti.

A Coletta bisogna riconoscere la sua grande energia in termini di lavoro, la sua predisposizione verso il pubblico della rete che lo seguono in massa anche sui social, su facebook tanti gli aneddoti dell’uomo prima che del manager che condivide con i suoi follower con cui interagisce, un uomo dotato di grande sensibilità verso i problemi della gente e del mondo.

Stefano Coletta è il primo telespettatore della sua rete, i suoi tweet precisi e che esaltano il lavoro dei conduttori della grande squadra di Rai3, una rete generalista e di buon servizio pubblico che fa grande la Rai con Reporter, Chi l’ha Visto, Un giorno in Pretura, Time Line, Carta Bianca e la grande informazione dei Tg regionali e nazionali.

Secondo i ben informati, Coletta potrebbe ancora salire la scala gerarchica di mamma Rai e probabilmente entro il 2020 è in vista una promozione che in qualche modo premieranno il suo grande  lavoro e la sua leadership.

          Marco Ferraglioni