SILVIA TOFFANIN: LA VERA REGINA DI ASCOLTI MEDIASET

Silvia Toffanin
Silvia Toffanin "Regina di Canale 5"

Silvia Toffanin ne ha fatta di strada dal suo esordio su Rai1, dove partecipò nel 1997 alle selezioni di “Miss Italia” e poi il salto a “Passo Parola” tre anni dopo come letterina, laureata nel 2007 in lingue e letterature straniere, il passaggio che l’ha consacrata è quello a “Verissimo” dove inizia nel il 2004 a curare  come giornalista di moda una rubrica, riservatale all’interno del format che eredita nel settembre 2006 da Paola Perego.

Nonostante sia legata sentimentalmente al Vice Presidente di Mediaset, Piersilvio Berlusconi è proprio il caso di dire e sottolineare che non serve dire la “moglie di”, la Toffanin ha dimostrato in questi 22 anni di farcela da sola, una carriera in salita e faticosa, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Verissimo ogni sabato pomeriggio, sbaraglia tutti i competitor, la grazia la gentilezza della bassanese sono un valore aggiunto, in punta di piedi riesce a mettere a proprio agio tutti i suoi ospiti, indimenticabile la puntata con l’amata “Nadia Toffa” scomparsa di recente, ma una delle puntate che passeranno alla storia è stata quella dove ospite era Pamela Prati, con la storia del suo fantasioso matrimonio con Mark Caltagirone messa all’angolo con maestria dalla Toffanin e sbugiardata.

Una giornalista a tutto tondo che vive la trasmissione oltre che da conduttrice anche da spettatrice, dove si emoziona, si arrabbia, ride e si accascia come nell’ultima puntata del 7 dicembre scorso, durante l’intervista a Loredana Bertè talmente tanta l’emozione che ha avuto una reazione inaspettata, tanto che la presentatrice, non è riuscita a trattenere le lacrime, quando si è parlato di Mia Martini la sorella della cantante, tragicamente scomparsa nel 1995.

Nella puntata di sabato scorso Verissimo ha segnato il 20,56% di share, pari a 2.553.000 telespettatori, numeri che confermano la leadership del programma mentre nel segmento Verissimo-Giri di Valzer  il 18,94% con 2.751.000 telespettatori, fatto sta che la Toffanin riesce a trattenere grossi numeri di telespettatori di molto superiori a tante trasmissioni pubblicizzate da Mediaset, con punte che raggiungono spesso il 24% di share medio e il 29% nelle punte massime.

 

                                        Marco Ferraglioni