BARBARA D’URSO: CHIUDE IL 2019 PERDENDO ASCOLTI

Barbara D'Urso in crisi
Barbara D'Urso nel 2019 perde ascolti

Barbara D’Urso la conduttrice di punta mediaset, chiude il 2019 all’insegna delle sconfitte, nonostante i balletti la mattina sui social dove canta vittoria e menziona sempre le punte degli ascolti e mai quelli medi, giornalisti megafoni che fanno da coro alla conduttrice napoletana e il Direttore di Rete di Canale5 Giancarlo Scheri che ogni mattina manda i suoi comunicati di vittoria della D’Urso cambiando solo la data, non bastano più.

Passando nel dettaglio a parte “Pomeriggio Cinque” che si regge solo sul traino della soap “Il Segreto” che quotidianamente gli passa la linea tra il 20% di share e il 24%, l’ultima parte social del talk sprofonda sempre sotto il 13% con minimi al 10%, mentre Domenica Live inizia a perdere colpi, l’ultima puntata del 2019 ha segnato nella seconda parte il 10.6% di share un vero bagno di sangue per la rete ammiraglia mediaset.

Live Non è La D’Urso che doveva rilanciare Carmelita in prima serata, non va meglio l’ultima puntata ha segnato il 13% di share, mentre la puntata del lunedì precedente l’11% medio.

A Cologno Monzese intanto si dovrebbe iniziare a pensare ad un piano “B” per sopperire alle perdite della D’Urso, per Domenica Live al pubblico non dispiacerebbe Alessia Marcuzzi (amica di vecchia data di Zia Mara) porterebbe una ventata di allegria e freschezza, mentre a posto del Live Non è La D’Urso una prima serata a Myrta Merlino non sarebbe male, una giornalista a tutto tondo, impegnata nel sociale e capace, potrebbe cambiare le sorti di Canale 5, ammesso e non concesso che Urbano Cairo la molli da La7.

Giancarlo Scheri da quello che si vede è rimasto immobile, non ha cambiato l’impalcatura delle trasmissioni che stanno affondando mediaset, non ha nemmeno pensato a sostituire la sua amica Barbarella almeno in due delle tre trasmissioni più in difficoltà, manda solo comunicati uno uguale  l’altro, tanto che Giuseppe Candela uno dei giornalisti più capaci del mondo della Tv lo  tira in ballo ogni tanto con qualche battutaccia sui social.

La domanda che circola sui social, ma quando a Cologno Monzese fanno le riunioni di rete con la presenza di Piersilvio Berlusconi, non gli viene mai in mente di mettere mani ai palinsesti in corso d’opera dopo una serie di insuccessi?

Probabilmente a luglio 2020 ai palinsesti mediaset, qualcosa cambierà e la D’Urso  dovrà mollare la presa e  fare spazio ad altre conduttrici.

                          Marco Ferraglioni