LIVE NON E’ LA D’URSO: PERDE ANCORA LA PRIMA SERATA

Barbara D'Urso a Live Non è la D'Urso

Live Non è la D’Urso” la trasmissione condotta da Barbara D’Urso nemmeno ieri sera riesce a vincere la prima serata, nonostante il prolungamento oltre la seconda serata il format si ferma a 2.444.000 telespettatori medi, perde nonostante la concorrenza non abbia schierato “Montalbano” o le grandi fiction dove la D’Urso le ha prese  sempre di santa ragione in termini di ascolti, Rai1 per la cronaca ha  segnato ieri sera con  “Al posto tuo” 2.525.000 telespettatori medi, mentre Rai2 con “Che tempo che fa” di Fabio Fazio ne ha segnati 2.602.000.

Un altra delusione per Carmelita, sempre pronta a sbandierare le punte massime sui social degli ascolti ma mai quelle medie, fermo restando che la percentuale del Live ieri sera ha raggiunto il 13.1% dovuto al prolungamento fino alla terza serata.

Gli ospiti sempre gli stessi, cambia solo il titolo e i divani passano da “Domenica Live” a “Pomeriggio Cinque” e ripropinano le stesse minestre riscaldate, non sono bastati i titoloni, i lanci di “esclusive” dei tromboni giornalisti di corte.

Nella puntata di ieri si è parlato di  Luigi Favoloso ex della Moric,  Salvo Veneziano dopo la clamorosa esclusione dal Grande Fratello Vip per la sua uscita infelice,  non è bastata nemmeno Valeria Marini e Vittorio Cecchi Gori  che hanno raccontato i loro trascorsi e la tragedia  di Gerardina Trovato a far volare gli ascolti.

Live Non è La D'Urso perde ascolti
Live Non è la D’Urso perde ancora

Ormai la D’Urso  perde sempre,  anche la sua “Domenica Live” ieri pomeriggio si è fermata al 13.9% di share, mentre Mara Venier con la sua “Domenica In” è volata al 18% di share su Rai1, sebbene vadano in onda in orari differenti,ma il confronto è naturale visto che che i due talk sono le trasmissioni di punta delle due reti ammiraglie una mediaset, l’altra Rai.

Marco Ferraglioni