VITA IN DIRETTA: 20 ANNI DI RAI1 CON MATANO E CUCCARINI VOLA

Lorella Cuccarini e Alberto Matano
Lorella Cuccarini e Alberto Matano conduttori di Vita in Diretta

Vita in Diretta la trasmissione pomeridiana di Rai1 compie 20 anni di messa in onda sulla rete ammiraglia, la prima puntata il 1° Giugno 2000 alla conduzione c’era allora in solitaria Michele Cocuzza, in realtà il talk era nato nel 1991 su Rai2  con il nome “Detto tra Noi” in esordio condotto da Pietro Vigorelli e Patrizia Caselli, era il 25 Febbraio 1991 ore 15.20 che parte la sigla di uno dei format più longevi della Tv italiana.

Alberto Matano  e Lorella Cuccarini da subito hanno cambiato il passo della trasmissione, nella prima settimana di programmazione di settembre oltre il 18% di share, una bel traguardo per una trasmissione così longeva, il miracolo della coppia di conduttori è stato quello di superare spesso il competitor “Pomeriggio Cinque” avvantaggiato dal traino del 20% di share de “Il Segreto” contro il traino di Vita in Diretta che parte con il traino del 10% circa della rete.

Trovare l’equilibrio di alti ascolti coniugandoli al servizio pubblico, non è un impresa facile, una televisione ben contestualizzata ad una platea alla ricerca dell’informazione, come in questi ultimi mesi dell’emergenza Covid-19,  Vita in Diretta ha cambiato le carte in tavola, tanto che Pomeriggio Cinque ha iniziato a perdere ascolti sin dal mese di Febbraio, fino a quando Barbara D’Urso ha dovuto accantonare la televisione gossippara con i soliti giornalisti bolliti dei rotocalchi di gossip, e seguire le orme della squadra capitanata dalla Cuccarini e Matano, ovvero l’informazione.

I due conduttori sebbene abbiano storie professionali diverse, sono una coppia ben armonizzata, da una parte Matano ineccepibile uomo del mondo dell’informazione, capace e preciso, dall’altra la Cuccarini con il suo sorriso stampato sul viso è riuscita a dare una linea differente alla rete ammiraglia, senza fare confronti con altre conduttrici seriose e con poco affabilità con il pubblico a casa.

Il bilancio di questa stagione è più che positivo, era dal 2015 che la trasmissione non raggiungeva questi ascolti medi,  questa edizione è stata segnata dalla nuova sigla “Vita ce n’è” di Eros Ramazzotti  e dalla nuova scenografia, logo e grafica che sembrerebbero aver portato fortuna al format, in onda sulla rete guidata dal Direttore di Rete Stefano Coletta, un stacanovista che di televisione né mastica da 30 anni.

A metà giugno il passaggio di consegne alla neo coppia di conduttori di Vita in Diretta Estate di Marcello Masi attualmente conduttore di Linea Verde Life, in onda la domenica ed ex Direttore del Tg2, affiancato da Andrea Delogu spumeggiante conduttrice televisiva e radiofonica.

                           Marco Ferraglioni