MADE IN SUD: LA ROTTURA CON BELEN PESERA’ SUGLI ASCOLTI?

Made In Sud

Stefano De Martino insieme a  Fatima Trotta torna alla guida di “Made in Sud“, decima edizione dello show comico di Rai2, in collaborazione con Tunnel Produzioni, al via domani sera martedì 16 giugno in prima serata.
6 le puntate dall’Auditorium del CPTV di Napoli  regia di Sergio Colabona, la nuova scenografia a tema marino di Alida Cappellini e Giovanni Licheri, il cast di oltre 40 artisti e molte novità, tra le altre cose il cast è stato ospite ieri in collegamento a Domenica In da Mara Venier.
Biagio Izzo con le sue incursioni comiche farà da cornice ai conduttori, nel cast anche Lello Arena e Sal Da Vinci come ospiti fissi e di Enzo Avitabile in alcune puntate.
“Sarà un Made in Sud per alcuni aspetti ‘nuovo’, con uno spirito diverso rispetto al passato anche per il periodo storico che stiamo vivendo”, dice la Trotta, a partire dalla distanza sociale che tutti, comici e conduttori, dovranno rispettare, sullo sfondo incombe la rottura per la seconda volta del rapporto con Belen Rodriguez, dopo lo sfogo su Instagram della showgirl.
Nella prima puntata, anche il rapper partenopeo Clementino che duetterà sul palco con Avitabile e l’omaggio del cast al Maestro Renato Carosone, in occasione dei 100 anni dalla nascita, con un medley delle sue canzoni.

Ma sulla trasmissione, potrebbe pesare la rottura della storia del conduttore con una delle più brave e belle showgirl e conduttrici mediaset Belen, resta da capire se alle telespettatrici fan della coppia la cosa vada giù e continuino a seguire come se nulla fosse, l’ex ballerino di Amici nella sua scalata da conduttore o lo abbandonino, staremo a vedere gli ascolti di domani sera che verranno diramati mercoledì 17, un numero non tanto fortunato per la bella Napoli di De Martino.

Fontal